New York FW, Jason Wu SS'13

Dal momento che in questi giorni si è aperta la Fashion Week di New York, mi sembrava d'obbligo parlarvi di una delle sfilate che mi ha colpito di più, ovvero quella di Jason Wu, giovane stilista taiwanese che si è fatto immediatamente conoscere nella scena internazionale prima per la sua collezione di vestiti per bambole e successivamente per aver disegnato alcuni abiti per la first lady americana Michelle Obama.
Venendo alla collezione, Wu propone una figura femminile che espone i suoi due lati più contrastanti: l'aggressività e la raffinatezza. La maggior parte dei vestiti è caratterizzata da tessuti leggeri che cadono morbidamente sul corpo come lo chiffon e il tulle, e da materiali più 'forti' come la pelle. La femminilità viene esaltata da gambe rigorosamente scoperte da shorts e gonne oppure lievemente velata come nell'abito indossato dalla modella Karlie Kloss (foto), elementi che si riflettono anche negli accessori; vien fatta eccezione per una manciata di strettissimi modelli di pantaloni. Altro elemento degno di nota è l'accento che Jason Wu pone sul girovita, sottolineato sia da pantaloni e gonne a vita alta, sia da cinture strette in vita negli abiti. Sorprendente anche la semplice gamma di colori utilizzata: dal bianco al nero, con capi che vanno dal corallo al blu navy.

You May Also Like

3 commenti

  1. Mi piace il tuo blog e penso che lo seguirò! Brava, continua così!! =) Il post è interessantissimo e ben scritto, ottimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille! mi fanno molto piacere i tuoi commenti :)
      hai un blog? mi piacerebbe leggere qualcosa di te :)

      Elimina
  2. In realtà no! Mi dispiace! =)

    RispondiElimina

NO SPAM PLEASE