Review: Honey by Marc Jacobs

by - agosto 26, 2013

Altra nuova uscita nell'ambito dei profumi è Honey by Marc Jacobs, messo in commercio a inizio agosto. Si propone come una fragranza autunnale a giudicare da alcune boccette che ho visto rovistando nel web, ma di autunnale non ha granché. Forse un periodo in cui si potrebbe identificare è quello di fine estate/inizio autunno, ma per quest'ultima stagione io mi aspetto note dolci e/o speziate. Il packaging di questo profumo è qualcosa di squisito, certo forse un po' infantile (come per Dot), e si addice molto al nome che gli è stato assegnato. La sua struttura è stata composta da Annie Buzantian e Ann Gottlieb ed è così composta:

Top: pera, mandarino, punch
Mid: fiori d'arancio, pesca, lonicera
Base: miele, vaniglia, note legnose
Ammetto che mi aspettavo tutt'altro odore. Pensavo sarebbe stato un profumo zuccherino e mieloso e invece, surprise! surprise!, è fruttato/floreale. Si sente una notevole presenza di agrumi e di altra frutta dolciastra seguiti subito dopo da quella dei fiori d'arancio e della lonicera. Delle note di base nemmeno l'ombra, quando solitamente sono le più intense e le più persistenti. Non è molto naturale come profumo, sa molto di shampoo/bagnoschiuma, comunque rimane una fragranza a mio parere discretamente buona. Lo vedo meglio indossato da una ragazza o da una giovane donna, non mi sento di consigliarlo a donne più mature.
Ho scordato di trascrivere i vari formati in cui lo si può trovare e i prezzi, però appena vengono caricati su internet li segno!

You May Also Like

1 commenti

  1. CIao Cara! eccomi qui per la prima volta sul tuo blog! ti seguo molto volentieri tramite gfc , spero ricambierai cosi ci terremo in contatto! baci

    RispondiElimina

NO SPAM PLEASE