30.3.18

Review | Mulac WOMANLY Collection


Sono passati ormai più di tre mesi da quando Mulac ha lanciato la sua nuovissima (e bellissima!) collezione Womanly e oggi, con la puntualità che da sempre mi contraddistingue, ho deciso che è finalmente arrivato il momento di parlarvene, anche in vista del vicinissimo riassortimento sul sito (se non avete voglia di leggere trovate il video a fine post).
Si tratta di una collezione di rossetti che si compone di sette nuance dalla base color carne e dalle varie declinazioni, una più chiara, una più scura, una con una punta di rosso, una con una punta di rosa e via dicendo. Womanly non è altro che una celebrazione della femminilità, della donna in tutte le sue sfaccettature sia per quanto riguarda il suo inner-self che per quanto riguarda il suo stile e la sua estetica. Come dicevo poc'anzi, le colorazioni sono in tutto sette, sei hanno finish matte e una finish metal-matte; in edizione limitata è uscito anche - per la prima volta in una collezione Mulac - un cofanetto collection contenente tutte le tonalità.

Ma non è questa l'unica novità stavolta: in questa collezione infatti, il packaging dei rossetti si rinnova sia nel cartoncino che nel bullet, non più nero e damascato ma dal delizioso color malva e dall'effetto gommato al tatto. Rimane ovviamente invariato il PAO di 12 mesi e la quantità di prodotto contenuta, che resta di 3,5g.
Delle sette tonalità uscite ne ho provate tre: Mai Più Tua, Sex Trainer e Female, Forever; le prime due hanno finish matte mentre l'ultima metal matte.
Vediamole nel dettaglio:


Mai più tua
E' stato senza dubbio il primo rossetto su cui ho messo gli occhi. Metti un pezzo rosa Barbie nella tua collezione e sono perdutamente tua. Si tratta di una nuance rosa con molto bianco al suo interno, dal sottotono neutro-freddo sembrerebbe, lo deduco dal fatto che non sembra mi stia eccessivamente caldo quando lo indosso (ed essendo estate assoluta in armocromia è raro accada). Il finish è matte, che nel caso di Mulac si avvicina molto a quello di Mac retro matte; rimane però confortevole sulle labbra e la sensazione di secchezza la si avverte dopo molto tempo. E' super durevole, cosa tipica dei rossetti Mulac e che, ovviamente, apprezzo molto. Lo indosso solitamente con un trucco molto leggero e naturale ma allo stesso tempo ha l'intensità giusta per accompagnare look più strong di varie tonalità.

Essendo un'amante dei rosa di questo tipo non è stato difficile per me trovare dei potenziali dupe, anche se ovviamente non ne ho trovati di uguali uguali. Please Me di MAC infatti risulta ancora più a base bianca ed è più chiaro. Ombre Rose di Nabla, ha la stessa intensità ma risulta più neutro se non addirittura caldo. La LipTint n°03 di PuroBio (è errato il numero in foto) è più scura e grigia mentre, al contrario, Brave di MAC è molto molto più chiaro. L'unico che si avvicina seppur essendo più freddo è il Pastello 'Alternative' di Neve Cosmetics, che potrebbe fungere da matita per raffreddarlo un pelino.


Sex Trainer
Sex Trainer in realtà l'ho acquistato per mia sorella, ma me l'ha lasciato testare un pochino.
E' il classico colore à la Kylie Jenner che ormai spopola in tutte le collezioni make-up degli ultimi anni. Si tratta di un nocciola-rosato un po' grigiastro e spento dal sottotono decisamente caldo. Anch'esso come Mai Più Tua è super opaco e un po' duretto da stendere, seppur devo dire un po' meno rispetto a quest'ultimo. Come comfort si colloca esattamente nella stessa posizione degli altri rossetti del brand ed è altrettanto durevole. Mi piace da solo ma, soprattutto, abbinato a look un bel po' grunge.


Come possiamo osservare, Velvet Teddy di MAC risulta più beige e grigio mentre Viva Glam III, sempre MAC, vira molto più al rosso ed è più scuro (l'accostamento è scaturito dal fatto che dal bullet sono molto simili). Quello che, a mio avviso, ne è praticamente un dupe è l'Everlasting Liquid Lipstick 'Lolita' di Kat Von D, che differisce solo per la formula.


Female, Forever
E' l'unico rossetto della collezione ad avere un finish diverso, si tratta infatti di un metal-matte. Ho già avuto modo di provare questa texture l'anno scorso con Hocuspocus e ne confermo la performance. Female, Forever ha una formula più cremosa e scivolosa rispetto ai fratelli opachi classici, risultando così molto più facile da stendere sulle labbra in assenza di una matita o un pennellino. Nonostante ciò, non sbava né viene in meno in quanto a performance. Col passare dei minuti si 'asciuga', opacizzandosi maggiormente e fissandosi bene alla pelle delle labbra mantenendo ovviamente intatta la satinatura. Il colore è un pescato-rossiccio con una componente di grigio al suo interno e una satinatura rosa freddo, nuance che ritengo molto molto interessante.


Mi è venuto da compararlo solo coi due pezzi del Dreamy Lip Kit 'Grace' di Nabla Cosmetics. Il liquid lipstick risulta praticamente identico a Female, Forever, differendo solo per la satinatura, in questo caso più visibile e ton sur ton. La Velvetline invece è più chiara e rosata.


Mi sono piaciuti moltissimo questi rossetti, ho trovato molto carino il concept di questa collezione e ogni nuance, pur parlando di color carne, ha la sua particolarità. Se non avete ancora acquistato niente della Womanly io vi consiglio vivamente di darci un'occhiata in quanto Mulac con la qualità dei rossetti non si smentisce mai, sicuramente trovereste il nude adatto a voi!
Se avete acquistato qualcosa invece, che pezzi avete scelto? Vi lascio qui sotto anche il video sullo stesso argomento in cui potete vedere i rossetti in azione.
Un bacione!



Join the conversation!

  1. Ho Female Forever e lo amo ! Ho preso anche Bambola ma mi ha delusa un po' per la texture, veramente dura!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh sì sono un po’ difficilotti da lavorare, con qualche accortezza in più durante l’applicazione verremo poi sicuramente ripagate con la resa!

      Delete
  2. Mai Più Tua è una tonalità che ti si addice tantissimo!
    Female, Foverer invece è molto interessante come concept.
    Non ho segnato più di tanto questa collezione. Da internet le tonalità sembrano non andare molto d'accordo con i miei colori e non riuscire a vedere e provare i rossetti dal vivo mi frena.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Secondo me c'è sicuramente la tonalità adatta a te, solo che forse non ci sono abbastanza swatches o non sono molto fedeli al reale!

      Delete
  3. volevo prenderne uno ma se non le vedo dal vivo non capisco bene le tonalità, appena posso mi metto a vedere meglio qualche swatch su internet per capire bene perchè vorrei prendere un nude rosato..

    mallory

    ReplyDelete
  4. Mai più tua è quello che in assoluto mi piace maggiormente, ma devo ammettere che i colori sono tutti ugualmente belli!

    ReplyDelete

NO SPAM PLEASE

Latest Instagrams

© Caffélatteforbreakfast! | IT beauty and lifestyle blog. Design by FCD.