Review: Dolce by Dolce&Gabbana

by - aprile 23, 2014

Siamo rimaste tutte incantate dallo spot estremamente romantico e idilliaco girato da Tornatore, ammettiamolo. Dolce&Gabbana sono dei maestri nei commercial, basti pensare al fisico scolpito di David Gandy tra i Faraglioni di Capri immortalato da Mario Testino o a Matthew MacConaughey e Scarlett Johansson diretti dal regista Martin Scorsese.
La protagonista della campagna pubblicitaria di Dolce by Dolce&Gabbana è la bellissima modella Kate King, canadese, classe 1991, che, assieme a Brenno Placido ci portano in un momento di vita quotidiana di una Sicilia d'altri tempi, tra agrumi, fiori, bimbi e scene conviviali. Tutto ruota attorno al delicato gioco di sguardi tra i due giovani, ai gesti romantici e a un'innocente seduzione.
Il profumo presentato è descritto come femminile e fiorito. Ecco la piramide olfattiva:


Top: fiore di papaya, neroli.
Mid: amarillide, ninfea, narciso.
Base: muschio, cashmeran.

Allora, a mio parere non è certamente una fragranza innovativa. A primo impatto ha un profumo molto pulito, sa quasi di sapone; nel momento in cui evapora la fragranza  si annusa e riannusa pensando 'Eppure mi ricorda qualcosa' e dopo un po' ci si accorge che il dry-down è molto simile a quello di J'Adore by Dior. I due profumi si assomigliano abbastanza, Dolce però è più fresco e 'pulito'. Molto primaverile, l'elemento predominante è sicuramente il muschio, seguito a ruota da un mix floreale che il mio naso non riesce a definire (non sono un'esperta di fiori). Se possedete già lo J'adore e a volte lo sentite troppo pesante, questo può essere un buon sostituto durante i mesi più caldi.
Lo trovate in profumeria nelle confezioni da 50ml e 75ml a partire da circa 50€.

Il mio voto complessivo è 7,5/10. Buon profumo, però mi aspettavo una dfragranza meno 'vintage' e più vicina ad altri profumi della maison.


You May Also Like

1 commenti

  1. Dolce & Gabbana sono degli specialisti del marketing è vero, sanno cosa proporre al pubblico -specie per le adv e gli spot pubblicitari. Un ever green è proprio quello di 'Light Blue' per cui io impazzisco, in quanto girato a CAPRi (un mio luogo del cuore <3)
    A questo spot, quello di Dolce, sono anche legata, in quanto parla della mia terra. ovvero della Sicilia, in versione vintage.
    Grazie per la review, è stata molto chiara, io personalmente non l'ho ancora annusato, in questo modo sapro cosa aspettarmi.....io pensavo che profumasse di fiori d'arancio a gogo, invece allora non è cosi.
    A presto :)

    RispondiElimina

NO SPAM PLEASE