Best of 2016! (Occhi)

gennaio 26, 2017

Finiamo l'elenco dei preferiti del 2016 parlando di prodotti occhi.
Come potete notare sono stata abbastanza ripetitiva nei colori e nei brand, ciò non significa che non abbia comunque sperimentato anzi, è capitato che proprio quello che pensavo potesse non fare parte della mia comfort zone diventasse per me un indispensabile.


OMBRETTI
Come dicevo prima, i brand per i quali ho optato sono sempre gli stessi: in particolare nei dodici mesi appena trascorsi non ho fatto altro che utilizzare ombretti Neve Cosmetics e Nabla, soprattutto per il fatto che mi sono fatta un po' di palette personalizzate di cialde che sono sicura al 100% di utilizzare, cosa che ad esempio per quelle UD, Too Faced ecc. è più difficile accada, ci saranno infatti sempre quei due-tre colori che proprio non vi stanno.
Per quanto riguarda Neve Cosmetics, escluso Future, bellissimo lilla rosato matte che ho amato in questo autunno/inverno per tutti i giorni, ho particolarmente utilizzato le loro cialde duochrome: Newton, lilla in base bianca ottimo per l'angolo interno, per dare sfumature inedite ad altre polveri e come illuminante sugli zigomi; Polline e Unicorno come illuminanti per l'angolo interno.
Di Nabla invece ho particolarmente apprezzato i matte Mimesis (melanzana), Petra (terra di siena), Fahrenheit (rosso) e Peach Velvet (arancio chiaro) per la loro spettacolare pigmentazione e sfumabilità; negli ultimi mesi poi mi è piaciuto utilizzare Calypso (orchidea) per i trucchi estivi luminosi, Sugar (duochrome rosa-oro) come illuminante sia su occhi che sugli zigomi, Danae (glitter oro) per le feste, apprezzo molto questo ombretto perché è l'unico dei celestial ad avere zero fall-out; come sempre si riconferma Daphne n°2 come must-have.
Ho utilizzato ben pochi ombretti in crema ma ho apprezzato molto quelli in stick: lo Sparkling Trail Eyeshadow n°03 di Kiko è stato stabile sulla mia palpebra per tutto il periodo settembre-ottobre come base per Daphne n°02.

MATITE OCCHI
Il 2016 per quanto mi riguarda è stato il grande ritorno delle matite occhi. Mentre prima le snobbavo, da quando ho acquistato alcuni pezzi della Mutations di Neve Cosmetics le utilizzo in continuazione. Opposite è un'ottima base per Future ed è fantastica usata sulle labbra da sola o in combo con Queen di Mulac; Distortion è bellissima come base per Fahrenheit, come eyeliner e come rossetto; Paradox la applico all'attaccatura delle ciglia per avere un po' di definizione e Reversal invece è la mia matita preferita per la rima interna. Queste Pastello Occhi sono durature utilizzate nella rima e mi piacciono anche sfumate tra loro per creare dei make-up occhi veloci ma d'impatto poiché si sfumano benissimo e non svaniscono.

EYELINER
Per qualche sconosciuto motivo ho utilizzato pochetto l'eyeliner l'anno scorso. In ogni caso non ho mai abbandonato il divino Tattoo Liner 'Trooper' di Kat Von D (recensione qui). Ogni tanto ci ho abbinato il Vivid Brights Eyeliner 'Petal' di Nyx per un effetto più grafico e geometrico. Sotto le feste invece non ho potuto fare a meno del Dazzle Liner 'Klimt' di Nabla.

MASCARA
Niente di nuovo invece sul fronte mascara, il Better Than Sex di Too Faced rimane il migliore!

Si conclude la lista infinita di ogni inizio anno che si rispetti :)
Che ne pensate di questi prodotti? Quali sono stati i vostri preferiti per gli occhi?
Un bacione!

You Might Also Like

6 commenti

  1. Ciao Marta!
    Anche per me quest'anno (o meglio, l'anno scorso :D) è stato l'anno delle palette personalizzabili e componibili *.*
    Ho amato gli ombretti Wycon, completando la palette da 15 e ora pian piano sto completando quella da 12 di Nabla!
    Ho adorato la collezione di Neve ^^
    Ho serendipity che amo!^^
    Klimt è stata la rivelazione dell'anno per me!
    Lo uso ogni giorno (sono arrivata quasi a metà in un mese di utilizzo...) e ogni volta mi stupisce sempre di più!
    Ma sai che leggo opinioni contrastanti sull'eyeliner di KVD?
    Non vedo l'ora di provarlo quando arriverà da Sephora :)
    Un bacione,
    Ila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che le palette (e gli ombretti soprattutto) di Wycon mi tentano da un po'?
      Serendipity mi manca ma credo lo prenderò assieme ad Illusion (si chiama così il pescato?) appena ci sarà qualche promo particolare, a settembre li ho bypassati in quanto li ho ritenuti colori più estivi che altro

      Elimina
  2. Gli ombretti Nabla e Neve sono tra i miei preferiti! Anch'io ho adorato nei mesi scorsi Mimesis e Petra, mentre in questo periodo uso sempre Peach Velvet come colore di transizione. Ho recentemente acquistato anche Daphne n°2 e Calypso ma devo ancora testarli.
    Per quanto riguarda le matite occhi, devo dare una chance alle nuove Pastello e provarle nella mia lacrimosa rima interna!
    Per me invece il miglior mascara di quest'anno è Le Film Noir, assolutamente. A distanza di mesi dalla sua dipartita sento ancora la sua mancanza. Ma avevo provato anche un campioncino del Better Than Sex e mi era piaciuto moltissimo, quindi vorrei prendere la full size in futuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, l'unica che ho utilizzato sulla rima interna è Reversal e su di me dura abbastanza, nonostante anche io faccia parte del #teamlacrimucce
      Le Film Noir lo proverò, voglio prima farmi un'idea ma un mascara da tutti i giorni un po' più 'pulito' devo dire che mi intriga :)

      Elimina
  3. Il better than sex è semplicemente meraviglioso! Di Nabla ho apprezzato tantissimo Circle!
    Mentre sul fronte ombretti in crema sono stati protagonisti il vamp 200 di pupa e il cream crush 03 di Kiko :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Circle è nella mia wishlist! Sai che forse il Cream Crush 03 ce l'ho anche io? Non so che fine abbia fatto ma non mi è nuovo come prodotto :D

      Elimina

NO SPAM PLEASE

Subscribe