Review: Naked Skin Concealer by Urban Decay

by - novembre 06, 2016

Non succede quasi mai che, una volta trovato il prodotto perfetto, mi metta a rischiare continuando a provarne di nuovi e diversi, soprattutto se si parla di quell'eterea liquida mistura tanto bella quanto pericolosa che è il correttore. In questi ultimi due-tre mesi invece ho voluto un po' variare, complice il fatto che Nars tardava a proporre delle colorazioni nuove per i suoi Radiant Creamy Concealer: col tempo infatti ho notato che la nuance 'Vanilla', più rosata, tendeva ad ingrigirmi piuttosto che illuminarmi ma non c'erano alternative che tendessero al giallo se non più scure. La tonalità perfetta l'ho invece trovata tra i Naked Skin Concealer di Urban Decay, la Light Warm.


La prima cosa che salta all'occhio di questo correttore è sicuramente la consistenza liquida e molto leggera. Ammetto che in realtà avevo dubbi su questo perché, sovrapponendo di solito questi correttori a quello aranciato Nars nel contorno occhi, avevo paura che le due consistenze facessero un po' a pugni e non si amalgamassero bene, invece ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. E' uno di quei correttori che una volta asciutti diventano una seconda pelle e non si muovono assolutamente, effetto che ammetto prediligere su un contorno occhi ben idratato o sopra a un fondotinta o a un altro correttore (lo dico perché spesso io esco solo con correttore), in caso invece di pelle tendente al secco si rischia faccia un brutto effetto.
L'applicatore ha un'ottima forma ed è in grado di piegarsi in maniera ergonomica per facilitare l'applicazione. Peccato che prelevi decisamente troppo prodotto, una sola estrazione dello scovolino e vi permette di coprire occhiaie e fare un leggero giro di 'illuminante'. Questo fattore associato alla consistenza del prodotto fa sì che il modo migliore per stenderlo e sfumarlo sia utilizzare una spugnetta inumidita o un pennellino, con le dita la vedo difficile. In ogni caso è perfettamente gestibile la cosa.
La coprenza varia a seconda di dove lo si vuole applicare. A mio parere è un ottimo correttore per la zona del contorno occhi, va benissimo per coprire bene le occhiaie, illuminare e uniformare la palpebra prima di metterci l'ombretto. Sulle imperfezioni tipo brufoli etc non lo vedo particolarmente adatto, si rischia che se ne vada non appena lo si prova a sfumare, per quello è meglio forse utilizzare un correttore più cremoso. Lo vedo molto molto simile al Pro Longwear di Mac ma senza quell'effetto orribile che faceva quest'ultimo che si ingrigiva e metteva in risalto il mio contorno occhi secco. Ha un particolare effetto di diffusione della luce che da anche la parvenza di pelle levigata.
Sulla durata non ho assolutamente nulla da dire, dove lo metto lo trovo anche dopo un'intera giornata.
Per quanto riguarda invece l'andare nelle pieghette, dipende moltissimo da quanto prodotto si applica e dove, essendo che lo sovrappongo al correttore aranciato io solitamente lo metto nelle zone esterne e poi lo sfumo a poco a poco verso l'interno ma senza mai arrivare all'occhio. Quando lo applico invece da solo senza base né niente il problema nemmeno si pone.
Ha però anche delle note dolenti:
  1. Un flacone finisce in molto poco tempo proprio a causa dell'eccessivo quantitativo di prodotto che viene prelevato
  2. Il prezzo, di 24€
  3. Il fatto che se non è stata assorbita la crema che si ha applicato sul viso prima di truccarsi non lo sfumerete nemmeno se vorrete, anzi avrete quell'effetto 'crema in eccesso' a striscette
In sintesi: è un buon correttore, ha una coprenza media ma modulabile fino a diventare alta. La consistenza è leggera e per niente 'pastosa'  ma forse poco adatta a chi ha una pelle particolarmente secca. Ottimo per essere utilizzato sul contorno occhi e per illuminare il viso. Non ingrigisce nel momento in cui si applica la cipria sopra (almeno nel caso del Light Warm, ovvero quello giallino). Difficile da stendere con le dita, meglio utilizzare un pennello o una spugnetta. Purtroppo a causa dello scovolino si rischia di sprecare del prodotto o di applicarne troppo e avere un brutto effetto.

Lo ricomprerei? Probabilmente sì, quest'estate mi è piaciuto molto. Dovrei vedere come si comporta con la pelle arsa dal freddo in inverno, per quello al momento ne sto testando altri. Mi piace il range di colori disponibile per le carnagioni più chiare, nota invece dolente per quanto riguarda i Radiant Creamy Concealer di Nars. Tra l'altro mi piace anche come lavora con questi ultimi (cosa che potete vedere sui miei ultimi make-up look).

Lo potete acquistare da Sephora a 24€ o sul sito di Urban Decay a 23€.

Voi che ne pensate di questo correttore? Qual è il vostro preferito?
Un bacione!

You May Also Like

10 commenti

  1. Devo ancora trovare il correttore perfetto e non so nemmeno se riuscirò nel mio intento.
    Di questo ne ho sentito parlare sempre piuttosto bene, magari con qualche sconto ci potrei fare un pensiero. Stando su questa fascia di prezzo mi attira anche il born this way di Too Faced

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello l'ho acquistato proprio qualche giorno fa, ora vedo come si comporta! Gli darei 10+ solo perché profuma di arancia

      Elimina
  2. uhm devo provarlo in negozio..appena finisco un po' di correttori che ho vorrei acquistare questo o quello nars, solo che io ho delle occhiaie molto strong -.-

    mallory

    RispondiElimina
  3. Anche io ho questo correttore, non è male, anche se il colore che mi hanno consigliato è forse un po' troppo scuro. Mi permetto di farti un appunto però, spero di non offenderti: se non ho capito male hai questo correttore da poco tempo, come fai a dire che termina velocemente? Io lo sto usando da quasi un anno e ne avrò abbastanza per qualche mese ancora...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti dirò, l'ho acquistato quest'estate e ora da qualche giorno sul'applicatore c'è decisamente meno prodotto (tant'è che sono già corsa ai ripari acquistando un altro correttore), dura poco perché tira su davvero tanto prodotto. Utilizzandolo quotidianamente l'ho finito in pochissimo tempo, conta che quando utilizzo un unico correttore sulle occhiaie questo mi dura 3-4 mesi, se ne uso due ovviamente il tempo raddoppia circa (poi magari ci sono i giorni in cui mi trucco due volte, una la mattina è una la sera se ho qualche evento speciale)

      Elimina
  4. sono stata una delle poche a dire che il Pro Longwear di Mac ingrigisce e segna tantissimo il contorno occhi attirandomi così la furia di tantissime beautyblogger e non solo, sono contenta di leggere che non sono la sola a pensarla così. Sono stata sempre tentata di prendere questo del ud ma il prezzo mi ha sempre frenata. Per ora cerco di terminare quello di Nabla e della benefit. Un bacio e complimenti ottima recensione.

    RispondiElimina
  5. E' uno di quei correttori che mi interessa, anche se tu sei fortunata, non hai occhiaie da coprire, mentre le mie sono parecchio profonde XD

    RispondiElimina
  6. Ciao Marta <3
    Io sono ancora alla ricerca di un correttore che non vada nelle pieghette..sono leggermente soddisfatta da quello di Wycon ma vedremo :(

    RispondiElimina
  7. L'ho sempre voluto acquistare questo correttore ma ero frenata dal prezzo quindi ho visto diverse review e comparazioni e è uguale al correttore HD di NYX che costa la metà...provalo e non te ne pentirai è molto valido :)

    RispondiElimina
  8. Woooow anche io voglio provarlo quindi corro a comprarlo nel sito =) grazie per averne parlato
    Ti seguo e mi piacerebbe che anche tu lo facessi =) bacioo

    http://lucia2506.blogspot.it/

    RispondiElimina

NO SPAM PLEASE