#FallInLove TAG: Episodio 5, Fog!

novembre 20, 2015


Penultima puntata del #FallInLove TAG, solo a pensare che tra una decina di giorni non vedrò più i vostri post mi fa sentire un po' di vuoto dentro.
Lasciando però le smancerie per l'ultimo episodio, è giunta l'ora anche per me di dedicarmi al quinto tema: la nebbia, che nelle ultime due settimane ha letteralmente monopolizzato il panorama padano regalandoci scenari pieni di vita, serate degne delle migliori notti d'estate e ha fatto sì che potessimo dedicare del tempo al fare dei viaggi da sogno. Ho voluto abbinare il concetto di nebbia alla cipria per svariati motivi: ad esempio l'effetto che si crea nell'aria nel momento in cui col pennello preleviamo la polvere libera, oppure il fatto che quando scende la nebbia copre tutto con la sua non-consistenza lasciando intravedere solo i dettagli che contano.
Ne approfitto di questo post anche per parlare in maniera più approfondita della mia cipria preferita in assoluto: la HD di Make Up For Ever.




Ho acquistato questa cipria circa un anno e mezzo fa per un documentario che stavo girando assieme ad altri amici e in cui, causa softbox puntati sui soggetti, avevo bisogno che la pelle degli intervistati fosse il più opaca possibile e lo rimanesse tutto il tempo. Inutile dire che ha svolto il suo compito in maniera magistrale, la differenza si notava perfettamente, soprattutto in video.
Si tratta di una cipria in polvere libera trasparente e dal finish opaco che ha molteplici utilizzi.
Io l'ho utilizzata principalmente per opacizzare le zone che si lucidano del viso in moltissimi shooting e video, qualche volta per fissare il correttore se questo risultava troppo pastoso e anche sulle guance per creare una base che facilitasse al massimo l'operazione di blending del contouring e del blush.
La texture è davvero impalpabile, la si prende tra le dita e sparisce, cosa ottima perché nel momento in cui viene applicata sul viso diventa invisibile, si camuffa perfettamente e non sembra nemmeno si sia eseguito questo step. La durata del suo effetto è davvero lunga e di conseguenza non necessita di essere ritoccata durante il giorno. Nonostante l'effetto opacizzante non spegne assolutamente l'incarnato e ne mantiene la luminosità.
Una nota negativa ce l'ha ma, fortunatamente, non ha assolutamente nulla a che vedere con la sua performance: l'odore è un pochino fastidioso perché sa molto di polvere; fortunatamente si sente solo nel momento dell'applicazione e una volta a contatto con la pelle sparisce.
Non è economicissima, infatti costa 37€ per 8,5g di prodotto. Nonostante questo la ricomprerei di nuovo perché mi è piaciuta moltissimo.
Per finire, un'allegra immagine (da me scattata) della situazione metereologica degli ultimi giorni.

Che ne pensate di questa cipria? Ce l'avete? Qual è la vostra preferita?
Ricordatevi di condividere i vostri post dedicati con l'hashtag #fallinlovetag in modo che io li possa rintracciare e pinnare nella pinboard ufficiale.
Un bacione!

You Might Also Like

12 commenti

  1. Io avevo la versione compatta, e la adoravo *-* finché la mia gatta non ha deciso di farla volare e sperimentare l'effetto nebbia sul pavimento del bagno -.- (in più era di mia mamma, presa in prestito, immagina andarglielo a dire T.T...)
    La mia preferita del momento è la Dermablend Setting Powder :)
    Un bacio ;*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I gatti e i trucchi sono tremendi! :D

      Elimina
  2. Meravigliosa questa cipria :-) Io per ora resto fedele alla mia Les Violettes di Guerlain...è amore vero :-)
    Un bacione
    Ale
    http://alespinkfairytale.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sentito parlare molto bene di questa cipria! :)

      Elimina
  3. L'ho usata anni fa e mi ero trovata molto bene in effetti! Praticamente impalpabile ma efficacissima. Non amo quelle in polvere però, quindi non l'ho più ricomprata!
    Il mio post arriva stamani, perdona il ritardo :)
    Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tranquilla, sono proprio curiosa di leggerlo! :)

      Elimina
  4. Sai che ho letto che un ottimo dupe di questa costosissima cipria è la hd powder di Neve cosmetics?
    Bellissima la foto del paesaggio con la nebbia, qui da me è molto rara se non in montagna.
    Un bacione! :*
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici? Non ho mai provato le ciprie di Neve! Grazie per il complimento alla foto, qui la nebbia è letteralmente un must-have da novembre a febbraio!

      Elimina
  5. foto bellissima ^^ mai provata quella cipria :)

    mallory

    RispondiElimina
  6. Adesso sono davvero curiosa di provarla!

    RispondiElimina
  7. Ah l'HD.. fantastica! Ce l'ho da una vita e sembra riprodursi di notte, è infinita e regge all'infinito! Come dicevo nel mio post, però, credo che in commercio ci siano ciprie traslucide altrettanto buone ma ad un prezzo più ragionevole!
    ps: molto bella l'ultima foto ;)

    RispondiElimina
  8. Complimenti per le foto, sono davvero meravigliose! Ho sempre associato questa cipria a contesti molto professionali, come shooting o sfilate. Magari prima o poi mi toglierò lo sfizio e la proverò anche su di me. Al momento sto utilizzando la cipria compatta di Benecos (fantastica e multitasking) e quella di PuroBio che è leggerissima. Bacio

    RispondiElimina

NO SPAM PLEASE

Subscribe